Sostenibilità

PER UN PRESENTE E UN FUTURO SOSTENIBILE

Che cos’è e perché è importante

Sostenibilità è una parola entrata a far parte del nostro quotidiano solo negli ultimi decenni ed è tra i principali argomenti di dibattito e confronto tra i paesi di tutto il mondo.

La sua radice è di origine latina e deriva dal verbo “sustineo”, sostenere o difendere.

Il verbo è stato poi ripreso dalla lingua anglosassone diventando “sustainability”, la capacità di essere sostenuto in modo costante, senza generare danni che possano compromettere il tutto.

Questo è il significato che attribuiamo oggi alla parola sostenibilità: ci riguarda tutti, soprattutto in questo momento.

Quando parliamo di sviluppo sostenibile, intendiamo un sistema che permetta di soddisfare i bisogni attuali, senza esaurire le risorse disponibili, permettendone così l’uso anche a coloro che ne avranno bisogno dopo di noi. Solo in questo modo preserveremo l’ambiente e noi stessi.

Le nostre scelte hanno un “impatto”

La sostenibilità parte dalle nostre scelte quotidiane, iniziando da ciò che acquistiamo.

Acquisti e consumi sono di fondamentale importanza per orientarci verso uno sviluppo sostenibile, sia sotto il profilo ambientale, sia da un punto di vista sociale.

I consumatori esercitano il loro voto e possono condizionare i comportamenti delle aziende.

Da dove partire?

Green Feeling ha, tra i suoi obiettivi, aiutare i consumatori a scegliere in maniera più consapevole e al tempo stesso indurre settori di mercato ad adottare sistemi di produzione, distribuzione e vendita più etici, sostenibili e responsabili.

Prima di fare un acquisto è importante:

  • PENSARE se un prodotto sia realmente utile e necessario o se potremmo riparare ciò che già possediamo;
  • SCEGLIERE prodotti di minor impatto ambientale ed energetico, dalla produzione fino al suo imballaggio;
  • PREFERIRE prodotti a filiera corta, a km0 e artigianali;
  • INFORMARSI sul comportamento etico dei produttori, rispetto ai diritti dei lavoratori, il lavoro minorile e l’inquinamento ambientale.

Negli ultimi anni il consumatore è diventato più informato, connesso, consapevole e alla ricerca di significati per il suo agire.

Per questo motivo è importante per le imprese riuscire a creare una relazione forte con i clienti, basata sulla fiducia, i cui benefici ricadano sulle stesse aziende e sulla comunità.

Le aziende: la loro transizione verso la sostenibilità

Le aziende si stanno orientando verso un’economia più sostenibile, investendo le proprie risorse nell’offrire un servizio e una produzione più rispettosa dell’ambiente.

La sostenibilità rappresenta il percorso di svolta, un nuovo modo di fare business: oltre a essere eticamente corretto, offre anche opportunità e benefici economici.

Comunicare la sostenibilità

Tuttavia, essere sostenibili e non saperlo comunicare è un grosso problema. In questo campo, la leva della comunicazione, soprattutto verso i propri clienti, è fondamentale. Il green marketing rappresenta lo strumento delle aziende sostenibili per promuovere esternamente tutte le attività, pratiche, comportamenti e idee che vivono all’interno di un brand green.

Essere green è una possibilità che tutte le aziende hanno a loro disposizione: non è una strategia di nicchia ma un’opportunità che può essere inserita in ogni core activity.

Ogni impresa di qualsiasi dimensione, paese, settore, struttura, può infatti rendere green il suo business e ottenere riscontri positivi sia al punto di vista economico, sia dal punto di vista di una migliore fidelizzazione della clientela, che ha dimostrato di apprezzare di più questo tipo di aziende.

Il green marketing: la comunicazione delle Green Company

Adottare tutti gli accorgimenti in materia di sostenibilità costituisce sicuramente un plus sia dal punto di vista generale che specifico, essendo una prassi apprezzata da pressoché tutti i clienti.

Ecco allora che, oltre a mettere in pratica azioni green, è importante saperle comunicare in modo puntuale, attraverso un piano efficace per raggiungere il proprio pubblico.

Occorre però chiarire un concetto: la comunicazione della sostenibilità non è un’evoluzione della comunicazione commerciale.

Ciò che cambia rispetto a quest’ultima è l’obiettivo. Nella comunicazione della sostenibilità il fine è l’informazione e, a un livello più alto:

  • la diffusione culturale
  • un nuovo modello di consumo
  • un nuovo stile di vita

Ogni azienda può iniziare da subito a essere sostenibile anche nelle piccole azioni quotidiane.

Se la tua azienda lo sta già facendo e lo vuole comunicare ci puoi contattare. Insieme troveremo il giusto modi per farlo.